Caratteristiche delle Calcolatrici

Caratteristiche

Le calcolatrici, molte delle quali funzionano a batteria, necessitano di una tastiera che comprenda dieci cifre (da zero a nove) attraverso cui potrete digitare i numeri che servono per effettuare il conto desiderato; sul display potrete invece leggere ciò che state battendo sulla tastiera e il risultato che ne deriva, venuto fuori premendo il tasto 'uguale' su di essa.

Attraverso i pulsanti di accensione e di spegnimento si accende e si spegne la calcolatrice; saranno effettuabili le quattro principali funzioni aritmetiche ossia quelle di addizione, sottrazione, divisione e moltiplicazione con la possibilità, premendo il tasto di cancellazione, di annullare il calcolo che si sta eseguendo nel caso in cui non vada bene.

Le calcolatrici più professionali, conosciute come scientifiche, vi permetteranno di eseguire operazioni più tortuose, come il calcolo della radice quadrata, della percentuale, di piccole espressioni, di funzioni trigonometriche, di logaritmi, di elevamento a potenza, e di lavorare sugli angoli attuando conversioni dei gradi e dei radianti.

Usate a scuola così come negli uffici le calcolatrici godono di larga diffusione perché pratiche e indispensabili nel calcolo; si tratta poi di strumenti acquistabili a basso costo, senza che gravino sull'economia di chi ne ha bisogno.